CULTURA
  by  Published: martedì 27 dicembre 2016 14:03:29

A Gualdo Tadino farmacia comunale come un piccolo museo

Omaggio a Castore Durante nel 450° anniversario della sua laurea in medicina all’Università di Perugia

  • farmacia comunale
    omaggio all'erborista Castore Durante

(Avi News) – Gualdo Tadino, 27 dic. – Oltre al grande Presepio emozionale presente a Gualdo Tadino fino al 15 gennaio, continua l’attività collaborativa tra l’amministrazione comunale della città e le Edizioni Frate Indovino dei Frati Francescani Cappuccini di Assisi. Insieme, infatti, hanno inteso rendere omaggio a uno dei più insigni erboristi del XVI secolo, Castore Durante. Alle soglie del 2017, anno in cui ricorre il 450esimo anniversario della laurea universitaria in Medicina dell’insigne botanico gualdese, sono state allestite a tema tutte le vetrine della Farmacia comunale di piazza Giuseppe Mazzini. Su un elegante sfondo in verde veronese sono state ‘appoggiate’ delle gigantografie tratte dal volume a stampa Herbario Novo, nella seconda edizione, datata 1602, realizzata dal tipografo-editore veneziano Sessa. Una pubblicazione tradotta in molte lingue e riferimento per le corti europee del tempo.

La casa editrice Frate Indovino sottolinea, con la realizzazione di un piccolo museo in vetrina, “l’importanza di ricordare l’apporto offerto agli studi erboristici dal Durante, soprattutto in considerazione a quanto le sue pubblicazioni hanno inciso e condizionato la manifattura e la calibrazione delle tisane, delle pomate, dei cataplasmi e degli altri elaborati che per secoli sono stati alla base di rimedi fitoterapici utilizzati nei conventi cappuccini”.

“Anche l’attuale produzione erboristica della linea Herbae Sanitatis di Frate Indovino – hanno spiegato i frati – è profondamente radicata in quella tradizione e ci è sembrato doveroso ricordare come, per incedere incontro a un futuro indirizzato ‘al naturale’, è obbligatorio volgere lo sguardo al passato. Anche il ‘come’ si assumevano, ad esempio, le tisane stesse è importante. Per questo ci rivolgiamo all’artigianato gualdese al fine di confezionare tisaniere finalizzate, nella forma e nelle dimensioni, allo scopo. Questo affinché esse siano realizzate in conformità alla massima resa, con ceramiche particolarmente ricche di speciali sostanze minerali presenti nelle argille. Ciò per il raggiungimento di specifiche qualità strutturali e termoisolanti”.



ARTICOLI CORRELATI
CULTURA
Il direttore del Polo museale della città, Monacelli: “Facebook dovrebbe riordinare il suo algoritmo, distinguendo tra nudo artistico e pornografia”
18/09/2019 - Gualdo Tadino
CULTURA
Dal 19 al 22 settembre la 20esima edizione del premio letterario Mario Tabarrini - Sabato 21, alle 17.30, all’anfiteatro comunale la premiazione dei...
17/09/2019 - Castel Ritaldi
CULTURA
Incontro giovedì 19 settembre alle 17.30 all’hotel Lidò di Passignano sul Trasimeno - Il 21 e 22 settembre café letterari con Peppe Vessicchio, Enrica...
17/09/2019 - Passignano sul Trasimeno
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
CULTURA
Il direttore del Polo museale della città, Monacelli:...
18/09/2019 - Gualdo Tadino
EVENTI
Evento in partnership con il Consorzio agrario...
18/09/2019 - Bastia Umbra
SOCIETÀ
Cena e cerimonia di consegna venerdì 20 settembre alle...
17/09/2019 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Bilancio più che positivo per la 51esima Mostra nazionale del cavallo di Città di Castello, fra le più antiche...
18/09/2019 - città di castello
ico video
Ventidue dipendenti, 600 metri quadrati di superfici tra uffici e magazzini, un’ampia flotta aziendale e tanta...
18/09/2019 - arezzo
ULTIME PHOTONEWS
TUTTE LE PHOTONEWS