EVENTI
  by Rossana Furfaro Published: giovedì 22 dicembre 2016 12:03:19

A Gualdo Tadino il Natale è più grande: raddoppiano i presepi

Fino al 15 gennaio l’Emozionale di Frate Indovino nella Chiesa monumentale di San Francesco - Il 25 e 26 dicembre e il 5 e 6 gennaio allestito il vivente negli orti dell’Istituto Bambin Gesù
(Avi News) – Gualdo Tadino, 22 dic. – ‘A Gualdo Tadino il Natale è più grande’ non è solo il titolo del ricco cartellone natalizio che fino al 15 gennaio animerà la cittadina umbra tra mercatini, presepi e iniziative dedicate alla festa più magica dell’anno.

Presepe vivente 'Venite Adoremus' A Gualdo Tadino il Natale è più grande, infatti, raddoppiano anche i presepi. Accanto al presepio emozionale di Frate Indovino, il presepe di cartone più grande al mondo, di oltre 200 metri quadrati, allestito nella Chiesa monumentale di San Francesco che ha già attirato migliaia di visitatori, è in arrivo anche il ‘Venite Adoremus’ presepe vivente a cura dell’Associazione culturale Capezza. Il 25 e 26 dicembre e il 5 e 6 gennaio, per il secondo anno consecutivo, il presepe vivente vedrà la partecipazione di oltre 100 figuranti e quest’anno si ispirerà all’adorazione di Gentile da Fabriano, definito da Vittorio Sgarbi ‘il più grande capolavoro del gotico internazionale’.

Presepio emozionale di Frate Indovino Fino al 15 gennaio, invece, sarà possibile visitare il presepio emozionale di Frate Indovino. Un presepio a grandezza naturale e ambientato nel Medioevo, periodo in cui visse San Francesco che diede avvio a questa antica tradizione. Primo nel suo genere, realizzato a Gualdo Tadino dalle Edizioni Frate Indovino, con l’appoggio del Comune e la collaborazione del Polo museale cittadino, il presepio ha anche una sua versione in miniatura. Per coloro che si recheranno nella Chiesa monumentale di San Francesco sarà possibile ritirare la riproduzione in scala ridotta (1:35) della Natività ambientata in un villaggio medievale dell’Appennino umbro, interamente di cartone come l’originale, disegnato dal maestro Severino Baraldi.

Miniatura del Presepe emozionale Coloro che invece non potranno recarsi a Gualdo Tadino, potranno richiedere la copia chiamando il numero 075.5069369 (servizio clienti di Frate Indovino), tutti i giorni lavorativi in orario continuato dalle 8 alle 17.30 (escluso il sabato e il venerdì pomeriggio) comunicando i propri dati. Il richiedente dovrà farsi carico della spese di spedizione, sei euro. Riceverà, inoltre, il calendario 2017 di Frate indovino.

Le altre iniziative A Gualdo Tadino oltre ai presepi proseguono anche i mercatini e tante altre iniziative natalizie, come il concerto gospel ‘Sister’s Chorus’ in programma lunedì 26 dicembre alle 17.30, nella Chiesa di San Francesco, non dimenticando il prezioso itinerario museale che spazia dalla storia dell’emigrazione italiana, alla ceramica a lustro oro e rubino all'archeologia con i reperti degli antichi Umbri.

Per informazioni contattare lo 075.9142445 o scrivere a info@roccaflea.com
 
Cristina Biondi


ARTICOLI CORRELATI
CULTURA
Il direttore del Polo museale della città, Monacelli: “Facebook dovrebbe riordinare il suo algoritmo, distinguendo tra nudo artistico e pornografia”
18/09/2019 - Gualdo Tadino
CULTURA
Dal 19 al 22 settembre la 20esima edizione del premio letterario Mario Tabarrini - Sabato 21, alle 17.30, all’anfiteatro comunale la premiazione dei...
17/09/2019 - Castel Ritaldi
CULTURA
Incontro giovedì 19 settembre alle 17.30 all’hotel Lidò di Passignano sul Trasimeno - Il 21 e 22 settembre café letterari con Peppe Vessicchio, Enrica...
17/09/2019 - Passignano sul Trasimeno
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
CULTURA
Il direttore del Polo museale della città, Monacelli:...
18/09/2019 - Gualdo Tadino
EVENTI
Evento in partnership con il Consorzio agrario...
18/09/2019 - Bastia Umbra
SOCIETÀ
Cena e cerimonia di consegna venerdì 20 settembre alle...
17/09/2019 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Bilancio più che positivo per la 51esima Mostra nazionale del cavallo di Città di Castello, fra le più antiche...
18/09/2019 - città di castello
ico video
Ventidue dipendenti, 600 metri quadrati di superfici tra uffici e magazzini, un’ampia flotta aziendale e tanta...
18/09/2019 - arezzo
ULTIME PHOTONEWS
TUTTE LE PHOTONEWS