SPORT
  by  Published: lunedì 20 maggio 2019 11:19:56

Volley A1 femminile, la Bartoccini Gioiellerie Perugia conferma Luisa Casillo

La centrale di origini campane, dopo un'annata splendida, farà ancora parte del roster per la stagione 2019/2020 
(AVInews) – Perugia, 20 mag. – La Bartoccini Gioiellerie Perugia continua a lavorare per allestire il proprio roster in vista della prossima esaltante stagione in serie A1. Dopo l’arrivo di Giulia Mio Bertolo, ecco l’ufficialità per il secondo colpo di posto 3 della formazione perugina: Luisa Casillo è stata ufficialmente confermata anche per la stagione agonistica 2019/2010. Giocatrice di grande esperienza, Luisa ha scelto di sposare il progetto della Bartoccini Volley e di continuare la sua avventura professionale a Perugia.

Atleta rapida, forte tecnicamente, che ha nell'attacco (tecnica e velocità di spostamento lungo la rete) il suo punto di forza, Luisa Casillo con i suoi 224 punti (in 25 gare disputate) ha dato un contributo fondamentale per la promozione diretta in serie A1 della squadra di Fabio Bovari.

Campana di origine (è nata a San Giuseppe Vesuviano), classe 1988, 188 cm di altezza, Luisa Casillo si avvia alla pallavolo da professionista nel 2004 con il Club Italia, vincendo la medaglia di bronzo nel campionato mondiale Under 18 e venendo premiata come migliore giocatrice a muro. Nel 2006 viene ingaggiata dal Centro Santulli Aversa partecipando al campionato di serie B1. Due anni dopo passa in A1 con la Pallavolo Sirio Perugia.

Nella stagione 2010-11 viene ingaggiata dalla Rdm Pomezia Volley in A2, per poi andare a giocare con la Volley Loreto Femminile, con la quale vince la Coppa Italia di A2. Nella stagione 2012-13 veste la maglia dell’Agil Volley di Novara, ancora in serie cadetta, con cui ottiene la promozione in A1. Nel giugno del 2014, a causa di un incidente automobilistico, riporta la frattura del braccio e della clavicola ed è costretta ad un anno di inattività.

Torna sui campi da gioco nella stagione 2015-16 per difendere i colori del VolAlto Caserta, in Serie A2, stessa categoria dove resta anche nella stagione successiva, acquistata dalla Golem Volley di Palmi: tuttavia a campionato in corso viene ceduta alla Pallavolo Scandicci, in Serie A1. Si accasa per l’annata 2017/18 alla Polisportiva Adolfo Consolini di San Giovanni in Marignano, in Serie A2, con cui si aggiudica la Coppa Italia di categoria.


ARTICOLI CORRELATI
SPORT
Il coach delle perugine Bovari: “Sarà un’avversaria dal grandissimo valore tecnico” - Domenica 15 dicembre alle 17 al Pala Igor il match contro Igor Gorgonzola
14/12/2019 - Perugia
SPORT
Il match è in programma domenica 15 dicembre alle 14.30
13/12/2019 - perugia
SPORT
Coach Bovari: “Importante fare punti anche se abbiamo giocato meno bene di altre volte” - Le ragazze perugine superano per 3-2 una formazione veneta...
13/12/2019 - Perugia
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
ECONOMIA
Il format è unico in Italia. L’elegante struttura si...
15/12/2019 - perugia
EVENTI
Grande successo per l’iniziativa dell’associazione...
14/12/2019 - Montefalco
SPORT
Il coach delle perugine Bovari: “Sarà un’avversaria dal...
14/12/2019 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Progettualità e innovazione: sono queste le parole chiave dell’Istituto d’istruzione superiore Giordano Bruno di...
- Perugia
ico video
Storia, segreti e tradizione de 'Il presepe napoletano'. Fino al 6 gennaio, nella suggestiva chiesa monumentale di...
13/12/2019 - Gualdo Tadino
ULTIME PHOTONEWS
TUTTE LE PHOTONEWS