EVENTI
  by Rossana Furfaro Published: martedì 1 agosto 2023 15:17:49

Al via gli eventi dell’Agosto Montefalchese: sale l’attesa per la Corsa dei bovi

Dal 2 al 19 agosto taverne medievali, musica, danza, spettacoli e rievocazioni storiche - Attesi migliaia di turisti. Grande fermento tra i giovani per la sfida tra i quattro quartieri

  • Felicetti, Tesei, Settimi, Titta, Tabarrini
(AVInews) – Perugia, 1 ago. – Si parte subito con un sold out, domani mercoledì 2 agosto, in occasione del tradizionale banchetto rinascimentale serale che verrà allestito in piazza del Comune e a cui parteciperanno oltre cinquecento persone. Numeri questi che già da soli basterebbero a dimostrare quanto queste due settimane di Agosto Montefalchese siano sentite e vissute da tutti i cittadini di Montefalco. E difatti, nella città cosiddetta Ringhiera dell’Umbria è proprio questo il clima che si respirerà dal 2 al 19 agosto, per tutto il tempo quindi in cui durerà quest’attesa e partecipata manifestazione estiva, che culminerà con la gara finale della Corsa dei bovi e il cui ricco programma è stato presentato martedì primo agosto a Perugia, a palazzo Donini. Alla conferenza stampa sono intervenuti Luigi Titta, sindaco di Montefalco, Daniela Settimi, assessore comunale al turismo e alle attività produttive, Paolo Felicetti, presidente dell’Ente Fuga del bove, Giampaolo Tabarrini, presidente del Consorzio tutela vini Montefalco, e Donatella Tesei, presidente della Regione Umbria.

L’evento più atteso e sentito dell’anno. “Sicuramente è il nostro evento più importante dell’anno – ha ricordato il sindaco Titta –. Tutti i montefalchesi aspettano con ansia questo momento in cui la città si riempie di turisti. È inoltre una grande occasione di festa per i ragazzi, tutti pronti e tutti gasati per la sfida tra i quartieri. Non ultimo, l’Agosto Montefalchese è anche un’importante economia per il nostro territorio e le nostre attività”. D’altro canto, come ha specificato Felicetti, “i dati ufficiali parlano di centomila presenze a Montefalco durante le due settimane dell’evento”. “L’Agosto Montefalchese – ha commentato anche Tesei – è un appuntamento ormai storico a cui non rinunciano né gli umbri né i tanti turisti che da inizio anno stanno visitando la nostra regione. In particolare, visitano proprio quei borghi, come Montefalco, che offrono la possibilità di vivere atmosfere particolari fatte da rievocazioni storiche, spettacoli e, in particolare, dalle taverne che sono straordinarie protagoniste di queste serate”.

Taverne, vino e tipicità. Infatti, dal 5 al 19 agosto le taverne allestite negli angoli più belli della città offrono la possibilità di degustare piatti tipici della cucina locale accompagnati dal Montefalco Rosso e dal rinomato Sagrantino. “D’altronde – ha ribadito Tabarrini – il legame fra i montefalchesi e il vino è secolare e indissolubile”.

Il programma dell’Agosto Montefalchese. Per quanto riguarda il cartellone, illustrato nel dettaglio dall’assessore Settimi, il 5 agosto la Trasimeno Big Band apre la rassegna di concerti in piazza che prosegue il 7 agosto, grazie alla collaborazione del Festiva Suoni Controvento, con Tony Momrelle, grande artista soul inglese. Il programma è arricchito dalla seconda edizione del concorso di bellezza Miss Blumare il 6 agosto e l’8 agosto dalle note dei Four Seasons Quartet che si ispirano al periodo della ‘Dolce Vita’. Il palinsesto prosegue il 9 agosto con il concerto dei Lola Swing Italiano Quintet e con l’evento Calici di Stelle organizzato il 10 agosto dal Consorzio tutela vini Montefalco. I concerti in piazza proseguono con la Spoleto Blue Band l’11 agosto e il concerto Songs del 17 agosto, a cui seguirà lo spettacolo pirotecnico che chiude le celebrazioni in onore della santa patrona di Montefalco, santa Chiara. Il 18 agosto, infine, lo spettacolo La Laude di Frate Francesco a cura della compagnia Agape.

La Fuga del bove. La Fuga del Bove, giunta alla 51esima edizione, coinvolge i quattro quartieri della città, Sant’Agostino, San Bartolomeo, San Fortunato e San Francesco, in gare e spettacoli che nelle serate del 12 (corteo storico, gare di tamburini e sbandieratori), 13 (spettacolo ‘Il Viaggio’) e 14 (gara di balestra e staffetta) agosto animeranno la piazza del Certame di colori e atmosfere tipiche del primo Rinascimento. La gara principale della Corsa dei bovi si svolgerà sabato 19 agosto nuovamente nella sua sede storica del parcheggio di viale della Vittoria per proseguire in piazza del Comune con la consegna dell’ambito Falco d’Oro, emblema della rievocazione storica. Quest’anno la manifestazione si arricchisce di un evento culturale con la mostra Isola Prossima a cura di Arpa Umbria. Durante l’intera manifestazione sarà possibile acquistare il libro di Gilberto Scalabrini dedicato ai 50 anni di Fuga del bove.

Nicola Torrini


ARTICOLI CORRELATI
EVENTI
Domenica 23 giugno dalle 14.30 alle 19 iniziativa per bambini dai 3 ai 12 anni - In collaborazione con l’Associazione nazionale dei vigili del fuoco in...
20/06/2024 - Perugia
EVENTI
Edizione numero 71 per questo evento che unisce spiritualità e intrattenimento - Attesa per la veglia itinerante nel borgo casciano, il 22 giugno. Il 23...
19/06/2024 - Cascia
EVENTI
L’incontro si terrà venerdì 21 giugno nel salone d’onore di Palazzo Donini a Perugia
19/06/2024 - Perugia
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
CULTURA
Il professore presenterà il suo libro ‘Al rogo’...
20/06/2024 - Passignano sul Trasimeno
SOCIETÀ
Il neopresidente Nazzareno Desideri è intervenuto...
20/06/2024 - perugia
EVENTI
Domenica 23 giugno dalle 14.30 alle 19 iniziativa per...
20/06/2024 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Da un lato sostenere un evento di calibro internazionale che ha portato a Perugia grandi campioni dello sport,...
20/06/2024 - Perugia
ico video
In circa un anno di lavoro, il tavolo di confronto istituito tra Regione Umbria, tecnici liberi professionisti e...
20/06/2024 - Perugia