ECONOMIA
  by Rossana Furfaro Published: mercoledì 2 ottobre 2019 13:14:29

Centralcar spa è tra le 300 aziende italiane con maggior incremento di fatturato

È passata dai 14,5 milioni di euro del 2013 ai 57 milioni del 2018. Service per oltre 3 milioni di euro - Per il triennio 2015-2018, incoronata ‘Campione della crescita’ dall’Istituto tedesco Qualità e finanza
  • Ettore Pedini, presidente Centralcar spa

(AVInews) – Perugia, 2 ott. – Ancora numeri in crescita, ancora soddisfazioni per Centralcar spa, il gruppo presieduto da Ettore Pedini che è riuscito anche quest’anno (dopo il 2018) a entrare nella classifica delle trecento imprese italiane ‘Campioni della crescita’. La classifica, stilata dall’Istituto tedesco Qualità e finanza e pubblicata sullo speciale La Repubblica Affari & Finanza, lunedì 30 settembre, presenta appunto le 300 imprese con il più grande incremento di fatturato tra il 2015 ed il 2018, a cui viene assegnato un sigillo di qualità.

“Negli anni della crisi economica moltissime concessionarie italiane sono state costrette a chiudere – ha commentato Pedini – mentre noi abbiamo continuato a investire, credendo nel nostro operato, e così a crescere. Solo negli ultimi sei anni il nostro fatturato e il numero dei dipendenti sono aumentati entrambi di oltre il 300 per cento, passando dai 14,5 milioni di euro del 2013 ai 57 milioni del 2018, con service fatturati per oltre tre milioni di euro. Centralcar oggi conta settanta dipendenti e quattro concessionarie, a Perugia, Terni, Foligno e Città di Castello”.

“Questa è la cosa che conta – ha continuato Pedini –. Sapere di essere meritevoli, saper soffrire consapevoli di operare nei meandri di una burocrazia che non ci aiuta. Ciò nonostante saper competere, saper stringere i denti, senza alcun compromesso e con un solo scopo: essere un gruppo di lavoro che crea occupazione e benessere. È dura, è sempre più difficile e non è per tutti. Servono spirito di sacrificio, capacità professionali e desiderio di riuscire dove altri non possono. È bello sentirsi esemplari seppur nel nostro ‘piccolo’. Grazie a coloro che ce l’hanno messa tutta, grazie a chi ci ha speso l’anima con determinazione e grazie a coloro che con il loro sacrificio hanno recuperato le negligenze dei pochi smarriti. Alcuni persi per sempre, pochi altri che confidiamo di recuperare. Noi apparteniamo alla minoranza che sorregge e fa la storia di questo Paese”.

Rossana Furfaro



ARTICOLI CORRELATI
ECONOMIA
Nuovo coordinatore per la struttura che riunisce gli ordini professionali tecnici umbri - “C’è necessità di confrontarci con la presidente della Regione...
29/05/2020 - perugia
ECONOMIA
Un connubio di esperienza, professionalità e infinito amore per la pizza di qualità - Dal primo giugno in distribuzione. Create da un pizzaiolo per i pizzaioli
25/05/2020 - Perugia
ECONOMIA
L’Ue mette in campo liquidità e prevede proroghe, anticipi e ammassi per alcuni settori - Quattrocento i partecipanti. Il rettore dell’Unipg rilancia l’idea...
23/05/2020 - Perugia
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
SOCIETÀ
Struttura fondamentale per il ripopolamento della fauna...
29/05/2020 - perugia
ECONOMIA
Nuovo coordinatore per la struttura che riunisce gli...
29/05/2020 - perugia
SOCIETÀ
Gesto simbolico e solidale dell’associazione ‘Un’idea...
29/05/2020 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Novità dall’Unione europea per le imprese agroalimentari e per i territori rurali come l’Umbria. Di questo e delle...
29/05/2020 - Perugia
ico video
La concessionaria Rossi Mercedes-Benz non ha rinunciato a lanciare in grande stile l'ultimo modello della stella a...
23/05/2020