CULTURA
  by Assistenza Città in Internet Published: venerdì 6 ottobre 2017 14:14:07

Gualdo Tadino, ogni sabato e domenica visite guidate gratuite alla mostra ‘Seduzione e potere’

Continua il grande successo di pubblico - Le opere dei Tiepolo conquistano tutti

  • Lorenzo Tiepolo
    Ritratto di donna con maschera, pastello su carta, Collezione Enrico Frascione

(AVInews) – Gualdo Tadino, 6 ott. – Mentre continua il grande successo di pubblico della mostra "Seduzione e potere. La donna nell'arte tra Guido Cagnacci e  Tiepolo", a cura di Vittorio Sgarbi e Antonio D'Amico, il Polo Museale di Gualdo Tadino ricorda a tutti i visitatori, che ogni sabato e domenica, senza nessun costo aggiuntivo sul biglietto, alle 16, è possibile seguire la visita guidata con l’esperto.

Durante la visita guidata. “L’operatore museale”, spiega Catia Monacelli, direttore dei musei, “vi condurrà attraverso uno straordinario viaggio nell'arte e nella bellezza femminile tra Cinquecento e Settecento; grazie al percorso accompagnato è possibile approfondire tematiche, opere ed argomenti attraverso un chiaro inquadramento storico-artistico, il visitatore potrà vivere un’inedita esperienza ed essere attivamente coinvolto”.

Il tema della mostra. La seduzione è storia antica tanto quanto l’uomo e per la donna è da sempre un potere irrinunciabile. Il Comune di Gualdo Tadino e il Polo Museale aprono le porte dell’imponente Chiesa medioevale di San Francesco, nel cuore del centro storico, per svelare un percorso irresistibile e intrigante, dove regna sovrana la donna che si mostra nel pieno del suo fascino seduttivo, con l’enfasi dei gesti e con la nudità di corpi lascivi. Dalla terribile Circe del genovese Anton Maria Vassallo che seduce e distrugge, fino alla delicata ritrosia di una giovane Rebecca al pozzo di Giuseppe Antonio Pianca, la mostra offre un ventaglio attraente del potere seduttivo della donna, mostrandone le diverse sfaccettature dipinte da artisti italiani tra la fine del Cinquecento e il Settecento, da Simone Peterzano, il primo maestro di Caravaggio a Milano, passando per Lionello Spada, Gioacchino Assereto, Mattia Preti, Luca Giordano, fino ai Tiepolo.

Per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa allo 075 9142445 o scrivere a info@roccaflea.com.



ARTICOLI CORRELATI
CULTURA
Voglia di rinascita: ne hanno parlato con l’assessore Roberto Morroni, sindaci, associazioni e operatori turistici del territorio
08/05/2020 - Perugia
CULTURA
Sabato 14 marzo, al teatro ‘Giuseppe Mengoni’ finale del concorso per nati tra 2006 e 2009 - Riservato a residenti o frequentanti scuole di Magione,...
03/03/2020 - Perugia
CULTURA
Iniziativa dei Lions club e Leo club con i giovani della secondaria di primo grado - L’esperta Stefania Palomba ha parlato loro di pedofilia e cyberbullismo
26/02/2020 - Deruta
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
SPORT
A Montefalco il salto ostacoli ha registrato ben 275...
06/07/2020 - Montefalco
SOCIETÀ
Consegnata la bandiera del Tibet e la kata, la sciarpa...
06/07/2020 - Perugia
ECONOMIA
C’è l’accordo tra la società in-house del Mise e...
06/07/2020 - Foligno
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
La racing car driver Vicky Piria ha testato su strada, per la concessionaria Ad Motor di Perugia, la nuova Bmw Serie...
02/07/2020 - Perugia - Assisi
ico video
Assieme agli animali da affezione, sempre più spesso anche i cavalli vengono utilizzati per scopi terapeutici. È...
02/07/2020 - marsciano