SOCIETÀ
  by  Published: venerdì 12 giugno 2020 16:03:46

Il cardinale Gualtiero Bassetti in visita alla Centralcar di Perugia

L’Arcivescovo di Perugia Città della Pieve: lavoro e salute da curare con pari impegno. Tradizionale celebrazione nei locali dell’azienda guidata dal presidente Ettore Pedini

  • Ettore Pedini_Gualtiero Bassetti_Gianluca Baroni
  • la celebrazione eucaristica del cardinale Bassetti4
  • la celebrazione eucaristica del cardinale Bassetti3

 

(AVInews) – Perugia, 12 giu. – “La salute e il lavoro sono le caratteristiche fondamentali per cui una persona possa sopravvivere e io sono convinto che le dobbiamo curare con pari impegno”. Queste le parole del cardinale Gualtiero Bassetti, vescovo dell’Arcidiocesi di Perugia Città della Pieve e presidente Cei, durante la sua tradizionale visita alla concessionaria Centralcar di Perugia. Ad accoglierlo il presidente Ettore Pedini accompagnato dal suo staff che ha poi assistito alla celebrazione eucaristica nel salone dell’azienda. Un momento che il presidente Pedini tiene a celebrare durante le festività pasquali, ma che quest’anno, a causa della pandemia dovuta al Covid-19, è stato rimandato a venerdì 12 giugno.
Il padrone di casa e il cardinale. “Mi premeva in questa occasione – ha commentato Ettore Pedini – sottolineare l’importanza dell’aiuto di Dio perché io credo che questa celebrazione ci deve insegnare come, senza di esso, nonostante tutti gli impegni e gli sforzi, qualsiasi cosa facciamo non può funzionare”. “Grazie a Dio – ha ribadito Bassetti – dove si celebra l’Eucarestia è sempre Pasqua. La presenza del vescovo nel mondo del lavoro è un segno, quindi l’importante è che questo segno forte ci sia”. “Sono stato più che contento – ha aggiunto il presidente Pedini –  che il cardinale ci ha abbia rinnovato la sua attenzione. Un ringraziamento particolare va anche a don Claudio Regni che è il nostro padre spirituale. Io sono lieto che dedichiamo tutti insieme un’ora all’anno del nostro lavoro per ringraziare Dio e per chiedergli aiuto”.

Il mondo del lavoro. Inevitabile, poi, da parte del cardinale, il riferimento alla situazione attuale e alle difficoltà che il mondo del lavoro sta vivendo. “Noi vediamo tutto quello che viene fatto per questa epidemia – ha aggiunto Bassetti – e ci rallegriamo perché si pensa al bene delle persone però bisogna anche, con uguale premura, prevedere che non ci sia una crisi ancora più forte proprio nel mondo del lavoro, perché altrimenti si tratterebbe di un’ulteriore epidemia. Quindi io invito tutti, le istituzioni e coloro che hanno responsabilità, mi ci metto io per primo, a fare di tutto perché il lavoro sia garantito e che, come anche si sta facendo, siano poi attuati tutti quegli ammortizzatori sociali che in un momento come questo sono particolarmente necessari”.



ARTICOLI CORRELATI
SOCIETÀ
Il tema è lo sviluppo economico e occupazionale del territorio, e i rischi di nuove estrazioni - Sabato 4 luglio alle 10, nella sala dell’ex Chiesa del rosario
01/07/2020 - Panicale
SOCIETÀ
Al raggruppamento Rti. Progetto che “getta le basi per la futura programmazione dei servizi ambientali in tutta l’Umbria” - La commissione giudicatrice...
24/06/2020 - Perugia
SOCIETÀ
“Si vada oltre le delibere di Giunta, al centro provvedimenti a favore della maternità e della donna”
23/06/2020 - Perugia
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
EVENTI
Parco visitabile anche in modalità naturalistica. E col ...
04/07/2020 - Perugia
SPORT
Nona stagione da coach nel team delle magliette nere....
03/07/2020 - Perugia
SPORT
Terza tappa del circuito golfistico amatoriale...
03/07/2020 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
La racing car driver Vicky Piria ha testato su strada, per la concessionaria Ad Motor di Perugia, la nuova Bmw Serie...
02/07/2020 - Perugia - Assisi
ico video
Assieme agli animali da affezione, sempre più spesso anche i cavalli vengono utilizzati per scopi terapeutici. È...
02/07/2020 - marsciano