EVENTI
  by  Published: venerdì 15 aprile 2022 13:47:16

In centro storico a Perugia inaugurata La grande fiera di Pasqua

Fino a lunedì 18 aprile, oltre 50 espositori selezionati propongono un’offerta di qualità. L’evento torna dopo due anni di stop. Novità, l’allestimento ai Giardini Carducci

(AVInews) – Perugia, 15 apr. – Una bella giornata primaverile ha accompagnato l’apertura de ‘La grande fiera di Pasqua’, evento tornato dopo due anni di stop imposti dalla pandemia, che animerà il centro storico di Perugia fino a lunedì 18 aprile. E la primavera con i suoi colori e i suoi profumi è protagonista di questa manifestazione patrocinata dal Comune di Perugia e promossa dall’associazione FareFacendo e dal consorzio Perugia in centro. Al taglio del nastro, insieme a Marco Brilli, presidente dell’associazione FareFacendo, sono intervenuti il prefetto di Perugia Armando Gradone e l’assessore comunale Luca Merli.
“Credo che tutti si aspettassero il ritorno di questa iniziativa – ha commentato il prefetto Gradone –, che fa parte della tradizione della città e che in questi due anni non avevo ancora potuto vedere, restituirla ai cittadini è veramente un segno straordinario”.
Novità di questa edizione il percorso espositivo degli stand che si snoda tra Piazza Italia, i Giardini Carducci, i Portici della Prefettura e Largo della Libertà, davanti all’Hotel Brufani.
“Quest’anno abbiamo scelto anche i Giardini Carducci – ha commentato Marco Brilli – per fare un allestimento molto particolare, il posto si presta per valorizzare la fiera, è un contesto molto carino, semplice e gioioso”. Con gli oltre cinquanta espositori selezionati e provenienti da tutta Italia e dall’estero, la mostra mercato arricchisce la stagione degli eventi primaverili del centro storico e si ripropone come un’ottima occasione per godere delle bellezze dell’acropoli, durante questo periodo di festa, curiosando tra bancarelle e gli articoli in esposizione. Aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20, a ingresso libero, La grande fiera di Pasqua propone artigianato di qualità e artistico, hobby, prodotti enogastronomici tipici dalle regioni d’Italia, street food, piante e fiori, antiquariato, articoli per la casa, abbigliamento e accessori vintage, libri e una piccola selezione di prodotti francesi dalla Provenza. “Noi – ha commentato Brilli – preferiamo fare piccole fiere, ma di qualità, conosciamo gli espositori, conosciamo il posto e riusciamo a lavorare bene”. 
“Per fortuna – ha aggiunto l’assessore Merli – iniziamo a rivedere quello che Perugia ha sempre offerto, l’accoglienza turistica, le persone che si godono questa città meravigliosa. Devo ringraziare tutta l’organizzazione perché l’idea di coinvolgere i Giardini Carducci in questa bella fiera è sicuramente vincente e vedo che già è molto frequentata. Finalmente usciamo anche da tante restrizioni e quindi cominciamo ad avere un po’ di fiducia. Speriamo di goderci tutti con il bel tempo questo weekend pasquale con gli auguri di tutta l’amministrazione a tutta la comunità di una Pasqua serena”.
 
Carla Adamo


ARTICOLI CORRELATI
EVENTI
Organizzata dai Molini Fagioli e dedicata al grano di filiera Oirz (Origine Italia Residuo Zero) - Lunedì 4 luglio alla Società agricola Pucciarella, tavola...
30/06/2022 - Magione
EVENTI
Presentata l’edizione 2022 della rassegna letteraria ideata da Italo Marri - Fino al 9 ottobre presentazioni di libri, concerti e spettacoli a Passignano e...
23/06/2022 - Perugia
EVENTI
Si riconferma partner tecnologico dell'evento in programma dal 24 giugno al 10 luglio
23/06/2022 - spoleto
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
CULTURA
Da lunedì 4 a sabato 16 luglio dieci eventi di anteprima...
01/07/2022 - Narnia
ECONOMIA
Ceo e IT Manager sono stati coinvolti in uno spettacolo...
30/06/2022 - spoleto
SOCIETÀ
Il presidente dell’ente, Berardino Sperandio, scrive una...
30/06/2022 - Trevi
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Per la prima volta nella sua storia, il Festival dei Due Mondi di Spoleto ha messo in scena uno spettacolo in realtà...
01/07/2022 - spoleto
ico video
Politiche Esg e sostenibilità aziendale e finanziaria sono state al centro del secondo incontro promosso...
30/06/2022 - corciano