ECONOMIA
  by Rossana Furfaro Published: venerdì 23 febbraio 2024 12:31:33

La Molini Popolari Riuniti si espande commercialmente in Sardegna e Campania

Nuovi mercati per la cooperativa umbra, in particolare nel settore della mangimistica - A Passignano sul Trasimeno summit annuale della rete di agenti
  • Dirigenti MPR
    Al centro Baldelli
  • Rete commerciale MPR
  • Matteo Baldelli
  • Rete commerciale MPR
(AVInews) – Passignano sul Trasimeno, 23 feb. – “L’attività della Molini Popolari Riuniti spazia in tutto il mondo agricolo e agroalimentare: dalla molitura alla mangimistica, dal settore vitivinicolo alla panificazione, dagli allevamenti alla commercializzazione di mezzi tecnici. Altrettanto variegata è quindi la nostra rete commerciale, ormai consolidata a livello regionale e interregionale in tutto il centro Italia. La novità, però, è che ci stiamo espandendo e stiamo ampliando il nostro raggio d’azione, specialmente nel settore della mangimistica, rivolgendoci a mercati per noi nuovi come la Campania e la Sardegna dove la nostra presenza inizia a essere importante”. Ad annunciare questo nuovo passo della Molini Popolari Riuniti è stato lo stesso presidente della storica società cooperativa umbra, Matteo Baldelli, in occasione del summit annuale degli agenti della rete vendita, che si è tenuto a Passignano sul Trasimeno.

All’incontro dal titolo ‘Tra valore e valori il futuro della Mpr’, insieme ai circa quaranta agenti del gruppo, erano presenti tutti i vertici della Molini Popolari Riuniti, riuniti all’hotel Lidò per approfondire le strategie e le tattiche volte ad affrontare al meglio queste nuove sfide. “Oggi vogliamo parlare anche di valori – ha specificato Baldelli – perché questi vanno di pari passo con il valore economico. Non ci può essere contrapposizione tra  questi due concetti ma, anzi, devono viaggiare allineati: è, infatti, attraverso i nostri valori che riusciamo a generare valore economico, che è poi quello che dà continuità all’azienda. E i nostri valori sono quelli propri del mondo cooperativo: distintività, etica, filiera, territorio”. “I nostri agenti – ha quindi aggiunto il presidente Baldelli illustrando l’approccio da tenere nei nuovi mercati sardo e campano –, quando incontrano e si confrontano con i nostri clienti, devono tenere sempre presente l’identità aziendale elemento che consente di valorizzare il prodotto ed il processo di vendita. A queste declinazioni del valore, associamo il futuro. Per questo occorre avere una visione chiara e una pianificazione strategica concreta ed efficace aspetti chiave su cui stiamo lavorando ad ogni livello”.

Tutto ciò si inquadra in un quadro finanziario ed economico in ripresa per la Molini popolari riuniti, come ha anticipato nell’incontro lo stesso Baldelli in attesa di rendere noti ai soci tutti i dati di bilancio dell’azienda.

Nicola Torrini


ARTICOLI CORRELATI
ECONOMIA
Durante un convegno illustrato uno studio che si riferisce al periodo 2019-2023. Ricordata la necessità di fare rete tra i soggetti coinvolti: cacciatori,...
23/04/2024 - Perugia
ECONOMIA
Dal chicco di cereale alla farina fino al pane, prodotti da agricoltura sostenibile. In occasione del convegno nella sede di Umbertide alla presenza di...
22/04/2024 - Umbertide
ECONOMIA
La rassegna è dedicata al turismo sostenibile e consapevole - Il vicesindaco Emili di ritorno dalla manifestazione: “Conosciuti nuovi partner e tanti...
15/04/2024 - Cascia
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
SOCIETÀ
La puledrina è venuta alla luce il primo gennaio ai...
23/04/2024 - Assisi
EVENTI
Michael Casanova, speaker e content creator popolare sui...
23/04/2024
ECONOMIA
Durante un convegno illustrato uno studio che si...
23/04/2024 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Un concerto che ha visto la presenza di un’orchestra multiculturale, formata da musicisti di 18 nazionalità diverse,...
19/04/2024 - Amelia
ico video
Sono oltre 200 i ragazzi del settore giovanile dell'AC Perugia calcio che da circa due anni vengono seguiti...
19/04/2024 - Perugia