ECONOMIA
  by Rossana Furfaro Published: sabato 21 dicembre 2019 13:18:37

L’assessore Roberto Morroni incontra il Gruppo Grifo Agroalimentare

L’azienda perugina ha tracciato un bilancio del 2019 e approvato il preventivo 2020 - In occasione del consiglio di amministrazione ha dichiarato: “Basta finanziamenti a pioggia. Premiare chi investe nel futuro come questa realtà”

  • Gruppo Grifo Agroalimentare_Consiglio di amministrazione 2019
  • Gruppo Grifo Agroalimentare_Consiglio di amministrazione 2019_Catanossi
  • Gruppo Grifo Agroalimentare_Consiglio di amministrazione 2019_Morroni
(AVInews) – Perugia, 21 dic. – Si avvicina la fine dell’anno e per il Gruppo Grifo Agroalimentare è tempo di bilanci e programmazione del futuro. Così, nella giornata di venerdì 20 dicembre, alla sede dell’azienda a Ponte San Giovanni, si è tenuto il consiglio di amministrazione che ha tracciato un bilancio consuntivo del 2019 e fatto un preventivo per il 2020. “Si sta chiudendo un anno non semplicissimo ma interessante – ha commentato il presidente del Gruppo, Carlo Catanossi –. Il budget 2020 prevede ancora uno sforzo importante per la crescita dell’azienda, ci sono tutte le condizioni per portare a compimento alcune scelte fatte nel corso del 2019, come l’allargamento territoriale e il potenziamento della rete commerciale. Credo che ci siano spazi positivi”.
Il consiglio è stato anche l’occasione per il primo incontro ufficiale tra il neoassessore alle politiche agricole e agroalimentari dell’Umbria, Roberto Morroni, e gli amministratori del Gruppo Grifo Agroalimentare. “Per noi è stato un onore averlo qui – ha concluso Catanossi –. Il nuovo assessore ci ha detto delle cose molto interessanti sull’importanza della cooperazione, sul ruolo di un’azienda come la nostra e sulle possibilità di sviluppo di aziende che rappresentano il territorio. Sono molto soddisfatto”. “Parliamo di un’azienda molto importante nel panorama regionale e non solo – ha sostenuto Morroni –. Oltre che per i suoi numeri, questo gruppo mette insieme le caratteristiche fondamentali che servono per stare nel mercato e guardare a un futuro di crescita, puntando su innovazione, diversificazione e attenzione alla qualità. Credo che il Gruppo Grifo sia un patrimonio importante del panorama regionale, una delle realtà che può essere da stimolo e da riferimento”. L’assessore si è poi soffermato sull’importanza di premiare le aziende che hanno maggiore volontà di crescere e di affrontare le sfide del futuro. “Quando si parla di agricoltura – ha detto Morroni –, si parla di un mondo complesso e articolato, ci sono tanti aspetti che vanno tenuti in considerazione per una programmazione che vuole essere di qualità. L’uso delle risorse pubbliche deve essere sempre più oculato e selettivo. Quello che sicuramente mi sento di poter dire è no agli interventi a pioggia, che non sono garanzia di sviluppo, sì alla vicinanza e al supporto a chi ha voglia di investire e di credere al futuro. Ci sono tante opportunità anche per l’agricoltura, e credo che questa settore debba continuare ad essere un asse portante dell’economia regionale. Per farlo, deve accettare le sfide, le deve saper cavalcare e le deve saper vincere”.
 
 
 
Manuel Guerrini


ARTICOLI CORRELATI
ECONOMIA
Nuovo coordinatore per la struttura che riunisce gli ordini professionali tecnici umbri - “C’è necessità di confrontarci con la presidente della Regione...
29/05/2020 - perugia
ECONOMIA
Un connubio di esperienza, professionalità e infinito amore per la pizza di qualità - Dal primo giugno in distribuzione. Create da un pizzaiolo per i pizzaioli
25/05/2020 - Perugia
ECONOMIA
L’Ue mette in campo liquidità e prevede proroghe, anticipi e ammassi per alcuni settori - Quattrocento i partecipanti. Il rettore dell’Unipg rilancia l’idea...
23/05/2020 - Perugia
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
SOCIETÀ
 A partire dal destino dell’aeroporto San Francesco di...
03/06/2020 - Perugia
SOCIETÀ
Elisa ‘Lady trifola’ Ioni guida l’esercito delle donne...
01/06/2020 - Pietralunga
SOCIETÀ
Riaperti centinaia di negozi nei territori di Umbria,...
01/06/2020 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Operativo a Sant’Arcangelo di Magione dal 1985, il Centro ittiogenico del Trasimeno, rappresenta ancora oggi una...
01/06/2020 - Magione
ico video
“Il tuo sorriso ribelle”. È questo l’eloquente titolo del libro dedicato a Silvana Benigno, la ‘mamma coraggio’...
01/06/2020 - città di castello