SOCIETÀ
  by Rossana Furfaro Published: lunedì 6 luglio 2020 16:30:08

L’associazione Italia-Tibet incontra il sindaco di Perugia Andrea Romizi

Consegnata la bandiera del Tibet e la kata, la sciarpa bianca che nella tradizione tibetana viene offerta in segno di saluto
(AVInews) – Perugia, 6 lug. – Il presidente dell'associazione Italia-Tibet, Claudio Cardelli, accompagnato dal giornalista Pier Francesco Quaglietti, referente umbro per l'associazione, ha incontrato nella sala Rossa del Comune di Perugia il sindaco Andrea Romizi e l'assessore alla cultura Leonardo Varasano, ai quali ha consegnato la bandiera del Tibet e la kata, la sciarpa bianca che nella tradizione tibetana viene offerta in segno di saluto.

Al sindaco e all'assessore, Claudio Cardelli ha illustrato le finalità dell’associazione, fondata nel 1988 con lo scopo di informare l’opinione pubblica sulla storia, la cultura e le tradizioni del popolo tibetano, sostenendo in particolare il lavoro del Dalai Lama, massima autorità religiosa del Tibet, e del suo governo in esilio, affinché al popolo tibetano venga riconosciuto il diritto all’autodeterminazione e gli siano garantite le fondamentali libertà civili.

“La presenza a Perugia, città conosciuta per la sua storia e la sua cultura – ha specificato Cardelli – in un momento in cui la Cina calpesta i diritti non solo del popolo tibetano, ma degli uiguri, dei kazaki e di altri gruppi etnici, approvando tra l’altro una legge liberticida che mina i diritti della popolazione di Hong Kong, dimostra come le istituzioni della città siano attente e sensibili alla tutela dei diritti umani”.

Romizi e Varasano, oltre a ringraziare l'associazione Italia-Tibet e il suo presidente, hanno espresso il loro plauso per il lavoro che svolge da anni nel diffondere la storia del popolo tibetano. Hanno concordato inoltre sulla possibilità di realizzare iniziative di carattere culturale, che possano favorire a Perugia e in Umbria la conoscenza della storia e delle tradizioni del Tibet.

Nella delegazione dell’Associazione Italia-Tibet c’erano anche Moreno Primieri, assessore all’Urbanistica di Todi che sin dal 2003 si è fattivamente interessato alle vicende tibetane, tanto da determinare l’esposizione della bandiera del Tibet nel consiglio comunale di Todi, e da Alessia Muscari che supporta il lavoro dell’associazione in Umbria.


ARTICOLI CORRELATI
SOCIETÀ
Il presidente di Molini Popolari Riuniti e di Legacoop Umbria esprime il suo cordoglio. Da poco scomparso lo storico presidente del Molino di Ellera e...
03/08/2020 - corciano
SOCIETÀ
L’amministratore unico non nega ‘tensioni finanziare’ ma evidenzia un attivo di bilancio di oltre 125 milioni di euro e un patrimonio netto 20,4 milioni di...
28/07/2020 - Perugia
SOCIETÀ
La terza per il centro medico polispecialistico, di fisioterapia e riabilitazione. Stesso format delle altre sedi ma in più ci sono ambulatorio chirurgico,...
17/07/2020 - Perugia
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
CULTURA
“La nona edizione non ha avuto nulla di meno, ma...
04/08/2020 - Narni
SOCIETÀ
Il presidente di Molini Popolari Riuniti e di Legacoop...
03/08/2020 - corciano
SPORT
A fine agosto, per l’inizio della stagione, il team...
31/07/2020 - perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Fornire la città di Perugia di un nuovo servizio di idrokinesiterapia, per la riabilitazione del paziente in acqua....
03/08/2020 - perugia
ico video
Quando c'è si fa sempre notare catturando la scena come solo un di-vino, è proprio il caso di dirlo, sa fare. È tra...
30/07/2020 - Perugia