EVENTI
  by Rossana Furfaro Published: sabato 12 novembre 2022 17:37:19

Magione capitale dell’olio del Trasimeno: al via gli eventi di Olivagando

Premiati i vincitori dei concorsi oleario ‘La dolce goccia’ e fotografico ‘Le dolci colline’ - Anche domenica 12 novembre degustazioni di prodotti tipici, visite ai frantoi, arte e musica

  • Vincitori La dolce goccia
  • Valentina Carlani premio Le dolci colline
(AVInews) – Magione, 12 nov. – Si è ufficialmente aperta con le premiazioni dei concorsi ‘La dolce goccia’ e ‘Le dolci colline’, l’edizione 2022 di Olivagando, la grande manifestazione dedicata alla promozione dell’olio di qualità e alla tutela del patrimonio olivicolo, in scena a Magione fino a domenica 13 novembre. La cerimonia si è svolta sabato 12 novembre al Castello dei Cavalieri di Malta. Tra i ventotto oli che hanno preso parte al concorso oleario ‘La dolce goccia’, si sono distinti quattro prodotti: tra gli oli etichettati, il primo premio è andato all’Antico podere Canucciola e il secondo all’Azienda agricola Montemelino; tra i non etichettati, il primo premio è stato ottenuto da Paolo Guelfi e il secondo dall’Azienda agricola Marioli. Al concorso fotografico ‘Le dolci colline’ prima classificata è stata Valentina Carlani con una foto dal titolo ‘Tutto è silenzio… e tutto tace’, mente al secondo posto si è posizionato Raffaele Rangiaschi con la foto ‘Vista sul castello di Montegualandro’. La giuria ha, inoltre, menzionato Maurizio Teruzzi per la foto ‘Fagiano in cova tra le Ferule’. Circa venti gli scatti in concorso. I riconoscimenti sono stati consegnati dall’assessore comunale alle attività produttive Silvia Burzigotti. Presente anche il sindaco Giacomo Chiodini. In concomitanza, hanno preso il via tutte le numerose attività previste dal programma, in particolare le visite ai frantoi, le degustazioni itineranti di prodotti tipici locali, ma anche i laboratori, le escursioni, i momenti artistici. “Olivagando – ha commentato l’assessore Burzigotti – torna nel suo format originale dopo una sosta forzata nel 2020, a causa della pandemia, e un’edizione ridotta l’anno passato. Il Comune, insieme all’associazione turistica ProMagione, e con la collaborazione delle proloco e associazioni del territorio ha deciso di riproporre la consueta formula caratterizzata da un gran numero di eventi e attività, sia nel capoluogo che nelle aree circostante. Siamo felici perché abbiamo riscontrato grande interesse e tutti hanno partecipato in maniera attiva”. Nella stessa location si è svolta, a seguire, la tavola rotonda sul tema ‘Cambiamenti climatici: la reazione dell’olivo’ a cui sono intervenuti, tra gli altri, oltre a Chiodini e Burzigotti, anche Roberto Morroni, assessore alle politiche agricole e agroalimentari della Regione Umbria. “Iniziativa di grande interesse e ben organizzata – ha dichiarato Morroni –. Questi appuntamenti assumono un valore particolare anche alla luce delle politiche che la Regione sta portando avanti: abbiamo lanciato la filiera dell’olivicoltura per dare una forte spinta affinché questo prodotto possa essere sempre più valorizzato e diventare un volano di sviluppo importante per i nostri territori”.

Gli eventi di domenica. La giornata di domenica si aprirà la mattina con un’estemporanea di pittura in sala Carpine, un trekking tra gli olivi (info 351.7550945) e una visita ai frantoi Faliero Mancianti e Fattoria Luca Palombaro (info 335.6871130). I frantoi del territorio si potranno visitare anche autonomamente: la Fattoria Luca Palombaro di Monte del Lago, il frantoio Faliero Mancianti di San Feliciano e l’Azienda agricola Poetia di Villa organizzeranno pure degustazioni gratuite, mentre al frantoio CM Centumbrie di Agello sono previsti spettacoli per bambini. Nel pomeriggio i ragazzi si potranno divertire in piazza con giochi da tavolo e intrattenimenti vari. In corso Marchesi, gli artisti Giuliano Andreassi, Diego Strappaghetti, Moreno Chiacchiera, Giovanni Beccari, Antonello Cosci e Cinzia Rosini si esibiranno in una performance a più mani. Al bar ‘La meglio gioventù’ alle 17 Giulio Scatolini terrà una degustazione di sei grandi oli nuovi, locali e non. Dalle 17 alle 20 sarà la volta di Degustatu, degustazioni di prodotti tipici locali in centro storico, in viale Umbria, dove saranno accompagnate da dj set, esibizione di skater e laboratori di disegno, e in via dei Molini, anche qui accompagnate da musica. Non mancherà pure un defilé tra gli olivi organizzato dai commercianti di Magione in corso Marchesi e sulla scalinata Gramsci. In tutto il centro non mancherà ovviamente la musica con varie band a esibirsi.

Nicola Torrini


ARTICOLI CORRELATI
EVENTI
Musica, mercatini e buon cibo a cura dell’Avis comunale Cannara - Da martedì 6 a domenica 11 dicembre l’appuntamento è allo stand Al Cortile antico
02/12/2022 - Cannara
EVENTI
In programma dal 3 dicembre all’8 gennaio, mercatini natalizi, il concorso dei presepi ‘Montefalco, il borgo presepe’, eventi culturali ed enogastronomici e...
30/11/2022 - Montefalco
EVENTI
Stimati circa 5mila ingressi al Palasport che ha ospitato gli stand e registrate mille persone al ristorante. Riuscite tutte iniziative in programma grazie...
28/11/2022 - Valtopina
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
SPORT
Sconfitta casalinga per le magliette nere (1-3) al...
05/12/2022 - Perugia
SOCIETÀ
In arrivo nuovi stampante 3d, laser cutter, scanner...
05/12/2022 - Gubbio
SOCIETÀ
Sorge in via Settevalli e fa capo ad Autocentri...
03/12/2022 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
La Scuola lingue estere dell’Esercito, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Perugia, organizza nella...
05/12/2022 - Perugia
ico video
L’Assemblea delle industrie che aderiscono alla Sezione Chimica e Plastica di Confindustria Umbria ha eletto Rodolfo...
01/12/2022 - Perugia