SOCIETÀ
  by Rossana Furfaro Published: sabato 28 settembre 2019 13:07:48

Umbertide, inaugurata la Nuova Fornace: tre le modalità di accesso

Un progetto di riqualificazione urbana e social housing in collaborazione con Coop Umbria casa - Il bando scade il 30 novembre e si rivolge alle persone che rientrano nella ‘fascia grigia’

(AVInews) – Umbertide, 28 set. – Taglio del nastro per il complesso ‘Nuova fornace Umbertide social housing’, progetto abitativo di riqualificazione urbana che restituisce alla città una delle sue aree più belle e significative. Rilevata nel giugno 2017 dal fondo Uni Hs Abitare, gestito da Finint Sgr, che ha come principali sottoscrittori Cdp Investimenti Sgr spa (Cassa depositi e prestiti) attraverso il Fondo investimenti per l’abitare, l’intera area è stata oggetto di profonde opere di ristrutturazione. Venerdì 27 settembre si è svolto l’open day che ha permesso di visitare gli appartamenti di via della Draga, terminato con l’inaugurazione ufficiale della struttura e la consegna dei primi due immobili ai nuovi inquilini. “Siamo veramente contenti – ha commentato Laerte Grimani, presidente di Coop Umbria casa –, perché siamo riusciti a rendere questo luogo di nuovo accessibile e fruibile a tutti. Iniziamo questa esperienza di housing sociale, dove l’inquilino e proprietario partecipano attivamente alla vita di comunità. Adesso, chiunque fosse interessato può prenotare un alloggio con il nuovo bando”. Il complesso immobiliare Nuova fornace è composto da 14 edifici con parco condominiale e conta 56 alloggi, 6 case bottega, 16 residenze temporanee, 9 villette a schiera, 3 spazi commerciali e uno spazio direzionale. Al piano terra, a uso gratuito dei condomini, uno spazio sociale dove poter organizzare feste e incontri e uno spazio commerciale dedicato a Servizi locali urbani, locato a canoni calmierati.

Tre modalità di accesso. Gli alloggi si rivolgono alle persone che sono nella cosiddetta ‘fascia grigia’, cioè che hanno un reddito troppo alto per accedere a un alloggio di edilizia residenziale pubblica ma non sufficiente per accedere a un alloggio su libero mercato. Tre le diverse modalità di accesso alle nuove case, tramite un bando attivo fino al 30 novembre 2019: ‘abito subito’, che prevede un contratto di affitto 4+4 anni, con una caparra del 10 per cento del valore dell’appartamento e prezzo bloccato, e, in caso di acquisto alla scadenza, il 50 per cento degli affitti e la caparra verranno scalati dal prezzo; ‘costo fisso’, che propone la sottoscrizione di un contratto di locazione con le spese condominiali in quota fissa e scontate per tutto il primo anno; infine ‘spazio al risparmio’, con uno sconto del 5 per cento per i primi due anni sui contratti di locazione degli appartamenti più grandi. Tutte le informazioni sul bando e le modalità di accesso sono sul sito www.nuovafornace.it, curato dal gestore socio-immobiliare Social housing coop net, associazione temporanea di imprese tra Abitare Toscana srl e Finabita spa, in collaborazione con Coop Umbria casa.

Un nuovo modello di convivenza urbana, quindi, dove i residenti condividono luoghi e spazi e contribuiscono così alla creazione di una comunità sostenibile e solidale. Costruzione di comunità, ma anche un’importante operazione di rigenerazione urbana. “Oggi viene restituito un pezzo di territorio alla propria comunità – ha dichiarato Alessandro Villarini, assessore ai lavori pubblici del comune di Umbertide –, per questo è un giorno importante, significativo ed emozionante. La cittadinanza avrà l’opportunità di rendersi protagonista, insieme all’amministrazione, per il rilancio di questo pezzo importante del nostro comune. Credo che il senso di identità e appartenenza venga anche dalla capacità di vivere e condividere gli spazi e i luoghi pubblici e comuni. E questo è un aspetto a cui la nostra amministrazione dà molta importanza”.



ARTICOLI CORRELATI
SOCIETÀ
Tante le questioni aperte. Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa, Confsalunsa e Flp guidano la protesta dei lavoratori
18/01/2020 - Perugia
SOCIETÀ
Convegno dell’Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola - Servono fondi e snellimento delle procedure. Pronti 11 milioni...
17/01/2020 - Perugia
SOCIETÀ
Incontro dell’Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola - Venerdì 17 gennaio alle 9 al Centro congressi dell’hotel Giò...
13/01/2020 - perugia
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
CULTURA
A San Sisto evento conclusivo per il Ted-Ed club attivo...
18/01/2020 - perugia
SOCIETÀ
Tante le questioni aperte. Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa,...
18/01/2020 - Perugia
SPORT
Al PalaRadi coach Bovari potrà contare anche sul nuovo...
17/01/2020 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
“Terni e il suo territorio saranno al centro della nostra attenzione al pari del resto dell’Umbria, nel rispetto...
16/01/2020 - terni
ico video
[FOCUS AZIENDE] L’olivicoltura in Umbria è un’importante attività economica e prendersi cura di questo ‘patrimonio’...
- Umbertide
ULTIME PHOTONEWS
TUTTE LE PHOTONEWS