EVENTI
  by  Published: giovedì 23 giugno 2022 13:17:21

Un fine settimana ricco di eventi nelle frazioni di Castel Ritaldi

Bellissimi borghi faranno da cornice a due manifestazioni culturali ed enogastronomiche. ‘Bruna Food & Music #3’ a Bruna mentre Castel San Giovanni ‘Apre le porte all’arte’

  • Bruna
  • San Giovanni
 (AviNews) – Castel Ritaldi, 23 giu. – Un weekend di festa è quello che si apre a Castel Ritaldi grazie agli eventi organizzati in alcune delle sue frazioni all’insegna di enogastronomia, musica e arte. Da venerdì 24 a domenica 26 giugno, la frazione Bruna, infatti, apre la sua piazza alla terza edizione alla manifestazione ‘Bruna Food & Music #3’. L’ente organizzatore, l’Asd La Castellana 1969, con il patrocinio del Comune di Castel Ritaldi, propone tre serate evento di street food e musica pensate per tutti: bambini, giovani e famiglie. La manifestazione si pone l’obiettivo di trasformare il cibo di strada in un’occasione di ri-scoperte culturali legate ai luoghi in cui si svolge. Il buon cibo, la musica, la festa diventano un espediente per vivere il territorio e lasciare in eredità una maggiore consapevolezza del suo valore storico-culturale. Una conoscenza dei luoghi che passa anche attraverso la proposta di prodotti tipici del territorio. Si potrà ascoltare buona musica live in compagnia delle tribute band AnimaKom Vasco Rossi e Regina Queen tribute, mentre per gli amanti delle orchestre spettacolo Manuel Malanotte chiuderà le tre serate.
Sabato 25 e domenica 26, nella vicina frazione di Castel San Giovanni, in onore della celebrazione del Santo, la Proloco del paese, con il patrocinio del Comune e della Regione Umbria, ‘Apre le porte all’arte’. Un evento unico, ricco di appuntamenti “per celebrare l’arte – afferma l’assessore comunale alla cultura Veronica Benedetti – nelle sue varie forme”. Il presidente della Proloco Angelo Gelmetti, insieme agli altri “preziosi” organizzatori, si è impegnato fermamente nell’evento “con lo scopo di ripartire – ha spiegato –, a seguito dello stop imposto dall’emergenza sanitaria, sicuro che il settore culturale e artistico potrà risollevarsi e tornare ad essere protagonista, anche in vista del futuro appuntamento di fine luglio noto come ‘Palio del Fantasma’”.
“Ringrazio la Proloco, l’Asd La Castellana 1969 e tutti gli organizzatori attivi del territorio – ha concluso il sindaco di Castel Ritaldi Elisa Sabbatini – che si sono prodigati per la realizzazione delle manifestazioni, fonte di lustro per il nostro paese. La cultura, sia essa artistica o enogastronomica, è sempre portatrice di bellezza e fascino, e noi abbiamo il dovere di custodirla e promuoverla”.
 
 


ARTICOLI CORRELATI
EVENTI
Organizzata dai Molini Fagioli e dedicata al grano di filiera Oirz (Origine Italia Residuo Zero) - Lunedì 4 luglio alla Società agricola Pucciarella, tavola...
30/06/2022 - Magione
EVENTI
Presentata l’edizione 2022 della rassegna letteraria ideata da Italo Marri - Fino al 9 ottobre presentazioni di libri, concerti e spettacoli a Passignano e...
23/06/2022 - Perugia
EVENTI
Si riconferma partner tecnologico dell'evento in programma dal 24 giugno al 10 luglio
23/06/2022 - spoleto
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
CULTURA
Da lunedì 4 a sabato 16 luglio dieci eventi di anteprima...
01/07/2022 - Narnia
ECONOMIA
Ceo e IT Manager sono stati coinvolti in uno spettacolo...
30/06/2022 - spoleto
SOCIETÀ
Il presidente dell’ente, Berardino Sperandio, scrive una...
30/06/2022 - Trevi
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
Per la prima volta nella sua storia, il Festival dei Due Mondi di Spoleto ha messo in scena uno spettacolo in realtà...
01/07/2022 - spoleto
ico video
Politiche Esg e sostenibilità aziendale e finanziaria sono state al centro del secondo incontro promosso...
30/06/2022 - corciano